Select Page

Attraverso il racconto cronologico l’autore illustra così il funzionamento di un’organizzazione cruciale per lo sviluppo economico e la stabilità democratica del nostro continente, eppure poco conosciuta per la sua complessità istituzionale e funzionale.

15 Febbraio 2021 Ore 17.30
Come è possibile che l’Unione europea sia così poco conosciuta? Come spiegare ciò che avviene in Europa in modo da aumentare la consapevolezza pubblica sulle scelte fatte o da fare?
Con Sergio SOAVE – Presidente Polo del ‘900
Andrea BONANNI – Editorialista de La Repubblica
Domenec DEVESA – Parlamentare europeo; Vicepresidente UEF
Sergio FABBRINI* – Editorialista de Il Sole 24 Ore; Università Luiss Guido Carli
Presiede
Fulvio GAMBOTTO – Direttore del Centro Einstein di Studi Internazionali
*Sergio Fabbrini è l’autore del volume “Prima l’Europa. È l’Italia che lo chiede” 2020 ed. Il Sole 24 Ore
Sergio Fabbrini delinea, attraverso una selezione di editoriali comparsi sul Sole 24 Ore tra il marzo 2019 e l’agosto 2020, i nuovi assetti e la forma organizzata assunti dall’Europa integrata in un anno di importanti cambiamenti del contesto italiano ed europeo, a loro volta accelerati dalla pandemia.